Vai al contenuto

Pier Francesco Cittadini (attr.), Ghirlanda di Fiori con Gesù Fanciullo

4.000,00

Richiedi maggiori informazioni:

    Il tuo nome (richiesto)
       

    La tua email (richiesto)
       

    Il tuo messaggio
       

    Accetto il trattamento dei miei dati personali

    Pier Francesco Cittadini (attr.)
    Milano, 1616 – Bologna, 1681

    Ghirlanda di fiori con Gesù fanciullo fanciullo

    Olio su tela, cm. 68×55,5

    Il dipinto propone al centro la figura del Gesù fanciullo benedicente, vestito con una lunga tunica rossa.

    La sua figura è circondata da una rigogliosa ghirlanda di fiori con rose di diversi colori, in prevalenza bianche, rosa e gialle.

    L’opera può essere ricondotta alla mano del maestro milanese di nascita ma a lungo attivo tra Bologna e Roma Pier Francesco Cittadini. Allievo del Crespi e di Guido Reni, ottenne i primi grandi successi proprio durante il soggiorno romano quando si dedicò alla pittura di genere e riuscì ad ottenere commissioni anche da Luigi XIV, in particolar modo per dipinti di paesaggio e nature morte.

    E’ proprio in questo filone che può collocarsi l’opera qui presentata, in stato di conservazione molto buono, e che può vantare anche una importante provenienza da famiglia nobiliare veneziana. Da notare la straordinaria somiglianza al vero delle rose, con eleganti tocchi di bravura come le piccole e delicate gocce di rugiada poggiate su alcuni petali.

    Entro cornice, non coeva.