Icona Santa Parasceva – Russia, XVII Secolo

Icona Santa Parasceva – Russia, XVII Secolo

9.500,00

Prezzo: 9500 €

Richiedi maggiori informazioni:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo messaggio (specificare il titolo dell'oggetto a cui si fa riferimento)

Accetto il trattamento dei miei dati personali

Descrizione

Icona raffigurante Santa Parasceva
Tempera all’uovo su tavola, cm. 74×46
Russia Centrale, metà del XVII secolo
Antica icona raffigurante Santa Parasceva, patrona del commercio.
Presenta al centro, a figura intera, la Santa incoronata da due angeli.
Ai sui lati si trovano le rappresentazione della Madre di Dio di Kazan e San Giovanni Teologo.
Realizzata con la tradizionale tecnica del levkas, un composto di colla di storione con il quale veniva preparato il fondo della tavola; presenta anche il kovcek, il piccolo ma evidente salto tra il bordo esterno e la parte interna dell’icona intesa come culla della stessa dove viene realizzata l’immagine.
Santa Parasceva, venerata dalla Chiesa ortodossa romena e da altre chiese di rito orientale, nacque a Epivat in Turchia ed visse durante la prima meta del XI secolo.
Dopo una vita dedicata ai poveri e ai più bisognosi, morì a soli 27 anni e le sue reliquie, a cui vengono attribuiti tanti miracoli, vennero prima custodite nella città natale Epivat, poi a Trnovo capitale della Bulgaria, quindi a Belgrado fino al 1521, successivamente a Constantinopoli per altri 120 anni.
Nel 1641 le reliquie furone portate a Iasi dove si trovano attualmente.