THE VENICE GLASS WEEK: un evento da non perdere

Ha preso il via sabato 9 settembre la terza edizione di The Venice Glass Week, festival internazionale ideato e voluto con lo scopo di celebrare, supportare e promuovere l’arte del vetro nelle sue più diverse espressioni.

Venice Glass Week 2019

Saranno coinvolti i grandi nomi storici di questo settore (Venini e Barovier, solo per citarne i due più noti) e artisti di fama internazionale che attraverso il vetro trovano il mezzo per esprimere la propria creatività.

Il festival è promosso dal Comune di Venezia e ideato e organizzato dalla Fondazione Musei Civici di Venezia, LE STANZE DEL VETRO – Fondazione Giorgio Cini, Istituto Veneto di Scienze, Lettere ed Arti e Consorzio Promovetro Murano.

Il programma della prima edizione, nel 2017, ha incluso più di 150 eventi in oltre 100 sedi tra Venezia e Murano, attirando più di 75.000 visitatori provenienti da Venezia, dall’Italia e dall’estero.

La seconda edizione ha registrato 180 eventi ospitati in più di 160 spazi non solo a Venezia e Murano, ma anche a Mestre, e i visitatori hanno superato quota 91.000 presenze: un sicuro segno del dinamismo e della vitalità della scena culturale veneziana, e un forte indicatore del rinnovato e crescente interesse internazionale nei confronti del vetro artistico.

La terza edizione di The Venice Glass Week prenderà le mosse da questo successo, con l’obbiettivo di essere ancora più ambiziosa, interessante e d’impatto: più di 200 eventi divisi tra mostre, installazioni, conferenze, workshop, attività ludiche e culturali.

Venice Glass Week 2019

Un percorso espositivo che coinvolge Venezia, Murano e Mestre.

Fornaci, musei, sedi pubbliche e private: per una settimana la città troverà nel vetro il suo vero protagonista.

Se volete anche voi scegliere l’evento al quale partecipare ecco il link con il calendario completo della manifestazione.

Nei prossimi giorni cercherò di segnalare gli eventi più interessanti e vi racconterò le mie visite e le mie impressioni.

Nel frattempo non perdete l’occasione per visitare la galleria di Zogia!